Regno Unito: previsione di crescita nonostante i rischi

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Regno Unito
  • Costruzioni ,
  • Metalli ,
  • Servizi ,
  • Acciaio

24 novembre 2021

Mentre l'economia si riprende dal doppio shock della Brexit e della pandemia di Covid-19, le imprese che cercano di crescere dovrebbero prendere provvedimenti per proteggere i loro crediti

Introduzione

Nel sondaggio di quest'anno del Barometro sui comportamenti di pagamento, abbiamo intervistato le imprese britanniche del settore edile, dei materiali da costruzione, dell'acciaio/metalli e dei servizi . La fiducia in tutti questi settori è forte e la maggior parte prevede una crescita per il prossimo anno. I livelli di insolvenza sono rimasti bassi nel Regno Unito quest'anno, con molte imprese sostenute dalle ampie misure di supporto fiscale del governo. Tuttavia, questa potrebbe essere la calma prima della tempesta. Una ricerca di Atradius indica che le insolvenze nel Regno Unito potrebbero aumentare fino al 33% il prossimo anno. Le imprese che operano in un contesto di rischi di insolvenza così elevati dovrebbero prendere provvedimenti per proteggere i propri crediti.

Principali risultati dell'indagine

  • Le aziende intervistate nel Regno Unito hanno effettuato il 53% delle loro vendite B2B a credito. Il più delle volte hanno offerto dilazioni di pagamento per stimolare la crescita delle vendite, in particolare per spingere i clienti B2B esistenti a nuovi ordini.
  • Il 44% del valore totale delle vendite B2B quest'anno è stato pagato in ritardo e l'8% è stato cancellato in quanto inesigibile.
  • Il 70% delle aziende intervistate nel Regno Unito ci ha detto di aver mantenuto all'interno dell'azienda l'attività di gestione dei crediti, con l'idea di accantonare i fondi per compensare i potenziali crediti inesigibili.
  • Rispetto al 39% dell'anno scorso, ora il 56% delle aziende intervistate nel Regno Unito prevede per il prossimo anno di utilizzare l'assicurazione del credito.
  • La maggior parte delle aziende con cui abbiamo parlato ha espresso ottimismo per i prossimi mesi. L'82% ci ha detto che prevede di crescere il prossimo anno. Tuttavia, hanno anche indicato l'incertezza in corso riguardante la pandemia e il suo continuo impatto potenziale sull'economia nazionale e globale come un rischio negativo.
  • Un numero significativo di aziende intervistate nel Regno Unito ci ha detto che prevede di offrire credito B2B per sostenere i clienti in difficoltà finanziaria.
  • Alla domanda se le risposte alla pandemia avessero avuto un impatto permanente sul loro business, il 52% ci ha detto di aver adottato innovazioni digitali, in particolare nelle aree di abilitazione allo smart working e dell'e-commerce. Molte aziende hanno anche citato cambiamenti nelle richieste dei clienti.

Per avere maggiori informazioni

Il Barometro sui comportamenti di pagamento  nel regno Unito fornisce approfondimenti sulle pratiche di pagamento B2B e sull'approccio delle aziende alla gestione del rischio di credito dei clienti nei seguenti settori:

  • Costruzioni
  • Materiali da costruzione
  • Servizi
  • Metalli/Acciaio

Per una panoramica completa, è possibile scaricare il report completo del paese disponibile nella sezione Documenti correlati qui sotto. L'appendice statistica e i risultati del sondaggio del Barometro delle pratiche di pagamento in Europa Occidentale sono anch'essi disponibili per il download gratuito.

Tutti i  contenuti di questa pagina sono soggetti al nostro Disclaimer, disponibile qui.