Taiwan: le imprese orientate all'export sono caute

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Taiwan
  • Chimico,
  • ICT ,
  • Tessile

16 giugno 2021

L'impatto negativo sul commercio globale causato dalla pandemia ha indubbiamente avuto un effetto sull'economia di Taiwan basata sulle esportazioni. Questo può spiegare perché le imprese esprimono cau

Introduzione

L'impatto negativo sul commercio globale causato dalla pandemia ha senza dubbio avuto un effetto sull'economia di Taiwan. Ciò è dovuto in particolare ai problemi associati all'interruzione delle catene di approvvigionamento per la sua economia fortemente incentrata sull'esportazione.

Il Barometro Atradius sui comportamenti di pagamento offre la possibilità di sentire direttamente dalle imprese in che modo stanno affrontando le mutate circostanze commerciali ed economiche causate dalla pandemia. Il sondaggio è stato realizzato tra le imprese di Taiwan nel secondo trimestre del 2021, un anno dopo che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato il Covid-19 una pandemia globale.

I punti chiave del rapporto

Il modello economico di Taiwan si basa in gran parte sulle esportazioni. Durante i periodi di flussi commerciali sani, questo è stato un punto di forza a livello economico. Tuttavia, la pandemia ha provocato un ambiente difficile per le esportazioni. È forse per queste ragioni che la maggior parte delle imprese con cui abbiamo parlato durante il sondaggio ha espresso cautela per i prossimi mesi e pochi erano pronti a prevedere la crescita del business con fiducia.

Tuttavia, nell'anno successivo allo scoppio della pandemia, un numero significativo di imprese a Taiwan ha continuato a utilizzare il credito commerciale molto frequentemente con i clienti B2B come uno strumento efficace per guidare le vendite e garantire relazioni consolidate all'interno di un mercato. Inoltre, le imprese di Taiwan offrono ai clienti i termini di pagamento più lunghi in Asia, quasi 20 giorni in più rispetto alla media regionale.

Le politiche di credito commerciale aperte possono aiutare a guidare le vendite e ad aumentare la fiducia, tuttavia le imprese sarebbero ben consigliate di proteggere i loro crediti attraverso misure di mitigazione del rischio di credito.

Risultati principali del sondaggio per Taiwan

  • Il credito commerciale coinvolge il 55% di tutte le vendite B2B delle imprese taiwanesi intervistate
  • I termini di pagamento offerti dalle imprese di Taiwan sono i più lunghi di tutta l'Asia
  • I ritardi di pagamento colpiscono una percentuale significativamente più bassa delle vendite a credito di Taiwan rispetto a tutta l'Asia.
  • Il 65% di coloro che hanno risposto al nostro sondaggio a Taiwan ci ha detto che utilizzano l'assicurazione del credito commerciale per mitigare l'impatto del rischio di credito dei clienti sul business (media per l'Asia: 59%)
  • Guardando al futuro, le potenziali restrizioni sui prestiti bancari e la possibilità di rinnovate tensioni commerciali geopolitiche sono anche motivi di preoccupazione per più imprese a Taiwan che in Asia.

Interessati a saperne di più?

Per una panoramica completa sui comportamenti di pagamento a Taiwan e nelle industrie locali di ICT/elettronica, chimica/farmaceutica e tessile/abbigliamento, si prega di scaricare il rapporto completo.

Documenti collegati