Messico: raddoppiano i crediti inesigibili

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Messico
  • Agricoltura ,
  • Trasporti,
  • Chimico,
  • Alimentare ,
  • Metalli ,
  • Carta

08 luglio 2020

E' difficile formulare previsioni sull'impatto finale della pandemia di Covid-19 sul sistema economico messicano.

Introduzione

Le prospettive economiche del Messico dovrebbero subire un forte peggioramento quest'anno, a causa della grave contrazione economica causata dalla pandemia. Il livello e l'intensità della flessione devono ancora essere valutati in base al prosieguo della pandemia, il che rende difficile formulare previsioni sull'impatto finale sul sistema economico.

Tuttavia, quello che abbiamo visto è che la pandemia ha peggiorato le condizioni finanziarie nel secondo trimestre, con un impatto negativo soprattutto sulle PMI messicane. L'attuale congiuntura economica negativa aggraverà la situazione per molte imprese in numerosi settori, indebolendo la solidità finanziaria di molti e innescando un aumento dei ritardi nei pagamenti e delle insolvenze nei prossimi mesi.

Gli elementi principali del rapporto

  • I ritardi nei pagamenti sono una pratica comune nel commercio B2B
  • L'ammontare del debito residuo svalutato raddoppia di anno in anno
  • Nonostante i ritardi nei pagamenti e la contrazione economica, permane un buon clima di fiducia
  • Le imprese messicane hanno aumentato l’uso del credito commerciale
  • Una parte significativa delle imprese messicane utilizza l’assicurazione del credito

I risultati chiave del sondaggio in Messico

Il sondaggio Barometro Atradius sui comportamenti di pagamento condotto in Messico ha rilevato che il valore totale delle vendite B2B a credito è aumentato al 52%, rispetto al 45% dell'anno scorso. L'aumento dell'uso del credito commerciale B2B potrebbe essere il riflesso della maggiore pressione esercitata sulle imprese per vendere e aumentare la quota di mercato nel tentativo di compensare la riduzione dei profitti in questi tempi di difficoltà economica.

Inoltre, poiché la maggior parte delle vendite B2B a credito (62%) è stata effettuata principalmente sui mercati nazionali piuttosto che su quelli esteri, è ragionevole dedurre che molte aziende in Messico abbiano fatto ricorso al credito di fornitori nazionali per colmare una mancanza di finanziamenti commerciali a breve termine in questi tempi di ristrettezze di liquidità.


In base ai risultati del sondaggio, i termini medi di pagamento B2B in Messico sono rimasti stabili a 27 giorni dalla fatturazione. Le dilazioni di pagamento sono spesso fissate in linea con gli standard aziendali, come riportato dal 42% degli intervistati, mentre per il 40% i termini di pagamento sono stabiliti in base alla capacità di credito del cliente.

Per avere maggiori informazioni

Per una panoramica completa sulle abitudini di pagamento in Messico e nei settori agroalimentare, chimico, cartario, metallurgico/dell’acciaio e dei trasporti, è possibile scaricare il rapporto completo.

All content on this page is subject to our Disclaimer, available here.