Canada: salgono i ritardi di pagamento,frena la fiducia

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Canada
  • Agricoltura ,
  • Chimico,
  • Costruzioni ,
  • Alimentare ,
  • Metalli ,
  • Servizi

08 luglio 2020

Sarà necessario ancora del tempo per valutare appieno l'impatto economico della pandemia di COVID-19 sull'economia canadese

Introduzione

Il PIL del Canada ha subito una contrazione sia nel primo che nel secondo trimestre di quest'anno, nonostante le misure adottate per contribuire a mitigare i rischi negativi e fornire stimoli economici attraverso il sostegno finanziario alle imprese. Detto questo, si ritiene che questi interventi saranno d'aiuto nel lungo periodo, e si prevede che la crescita economica in Canada si riprenderà nei prossimi mesi.

In questo contesto di incertezza, è essenziale che le imprese affrontino queste fasi economiche critiche con un approccio strategico alla gestione del credito. Ciò deve includere misure volte ad assicurare adeguati livelli di cash flow e una solida posizione di liquidità per garantire o sostenere la continuità del business.

Gli elementi principali del rapporto

  • In Canada il valore delle vendite a credito B2B è in aumento
  • Le inefficienze del sistema bancario canadese sono ritenute la causa di molti ritardi nei pagamenti
  • Nella maggior parte dei settori industriali canadesi si prevede un peggioramento dei comportamenti di pagamento nei prossimi mesi
  • La maggior parte delle aziende prevede una crescita delle vendite e dei profitti

I risultati chiave del sondaggio in Canada

Sulla base dei risultati del sondaggio del Barometro Atradius sui comportamenti di pagamento in Canada, si è registrato un aumento del valore totale delle vendite B2B effettuate a credito rispetto a un anno fa (63%, in aumento rispetto al 57% dell'anno scorso). In questi tempi di difficoltà economica, l'aumento dell'uso del credito commerciale B2B in Canada riflette probabilmente una maggiore pressione sulle imprese a vendere e ad aumentare la quota di mercato per compensare la diminuzione dei profitti, oltre che il tentativo di proteggere le vendite dalla concorrenza.

Inoltre, poiché le vendite B2B a credito sarebbero state effettuate principalmente con clienti domestici e non esteri, è ragionevole supporre che molte imprese in Canada abbiano fatto ricorso al credito dei loro fornitori nazionali, in questo periodo di difficile gestione del flusso di cassa, per colmare la mancanza di finanziamenti commerciali a breve termine.

Per avere maggiori informazioni

Per una panoramica completa sulle abitudini di pagamento in Canada e nei settori agroalimentare, chimico, elettronico/ICT, metallurgico/dell’acciaio, dei materiali da costruzione e dei servizi, è possibile scaricare il rapporto completo.

All content on this page is subject to our Disclaimer, available here.