Cresce in Italia la soddisfazione dei clienti Atradius

Comunicato stampa

Sfiora il 100% il numero di aziende italiane soddisfatte della qualità dei servizi offerti in Italia dal gruppo assicurativo mondiale.

Particolare apprezzamento viene espresso verso il supporto fornito durante la pandemia e nei difficili contesti di mercato generati dai conflitti geopolitici.

Roma, 27 luglio 2022 - La protezione della liquidità aziendale dal rischio di mancato pagamento delle fatture commerciali si è imposta sempre più all’attenzione degli imprenditori italiani, trainata in particolare dai difficili contesti di mercato generati da pandemia e conflitti geopolitici. In tali ambiti, chi ha scelto di assicurare i propri crediti commerciali con Atradius, gruppo leader mondiale nel settore dell’assicurazione del credito commerciale, non ha esitato a promuovere a pieni voti la qualità dei servizi offerti ed il supporto professionale fornito dal gruppo alle aziende italiane assicurate in queste fasi critiche per l’economia italiana e mondiale.  

Questi i risultati di un sondaggio effettuato tra i clienti di Atradius in Italia, la cui quasi totalità si è dichiarata pienamente soddisfatta della propria scelta assicurativa nei confronti di Atradius. Riconfermato il giudizio positivo sull’attenzione al cliente da parte degli uffici italiani del Gruppo, sintetizzato in un voto medio di gradimento complessivo in crescita all’8,2 rispetto al 7,8 del precedente sondaggio (ante pandemia).   

Resta elevata anche la percentuale di clienti Atradius (93,3%) che ogni anno riconferma la preferenza nei confronti dei servizi assicurativi offerti, così come la percentuale di clienti (circa il 95%) che attribuisce alla performance del Gruppo la qualità di una vera e propria partnership di business con il cliente.

Importante banco di prova di questa fiducia è stata la vicinanza alle aziende assicurate nelle situazioni di emergenza legate alla pandemia ed ai conflitti geopolitici. In particolare, 3 clienti su 5 hanno affermato che gli uffici italiani del Gruppo si sono distinti in termini di disponibilità e professionalità dei propri collaboratori, con modalità di gestione delle situazioni di emergenza in maniera tempestiva ed in piena rispondenza alle esigenze dei propri clienti. 

Andando nel dettaglio dei giudizi sulle diverse aree coinvolte nella gestione della polizza di assicurazione del credito commerciale, le aziende italiane intervistate dichiarano di apprezzare soprattutto la disponibilità al confronto nel contesto decisionale sui limiti di credito (voto medio 8,5 e quasi il 54% di clienti pienamente soddisfatti), nonché la tempestività di risposta alle richieste di limite di credito (voto 8,3). Reperibilità del personale (voto 8,4) insieme a professionalità e competenza (voto 8,3) sono, a detta dei clienti intervistati, il punto di forza dell’area di gestione dei sinistri. Anche l’area di recupero crediti registra voti elevati per quanto riguarda professionalità e competenza (8,3), nonché per reperibilità e disponibilità del personale (8,2).

Come evidenziano ancora i risultati del sondaggio, il motivo principale che spinge un’azienda a ricorrere all’assicurazione del credito si conferma la protezione della liquidità dal rischio di insolvenza dei crediti commerciali (riferito dall’86,7% degli intervistati). Ma acquistano maggiore rilevanza anche altre finalità, come la necessità di avere un supporto nella gestione interna dei crediti commerciali (54%), la ricerca di nuove opportunità commerciali (28,3%) e il sostegno all’impresa ad ottenere finanziamenti esterni (12%).

La soddisfazione espressa dai nostri clienti verso i servizi offerti e nei rapporti con i nostri professionisti  non rappresenta per noi un punto di arrivo, bensì un ulteriore impulso al continuo miglioramento, che ci viene richiesto anche dalle recenti situazioni di emergenza, alle quali dobbiamo far fronte con la professionalità necessaria a proteggere le aziende italiane assicurate per farle restare al passo con le sempre più mutevoli esigenze di mercato rappresentate dai loro intermediari.

Massimo Mancini
Massimo Mancini
Country Director di Atradius Italia

Infatti, sebbene il costo della polizza si confermi come sensibile criterio di scelta da parte di un’azienda che intende assicurare i propri crediti commerciali (27%), nella scelta delle polizze offerte da Atradius il ruolo di indirizzamento dell’intermediario è ritenuto il driver principale (52%). Disponibilità ed assistenza che la compagnia presta al cliente sono un elemento fondamentale per circa un quarto delle aziende intervistate.

Nonostante il periodo storico caratterizzato da grande incertezza - prosegue Mancini -  la fiducia dei clienti e del mercato è persino aumentata, complice forse una maggiore consapevolezza dell’importanza dell’assicurazione del credito negli attuali difficili contesti economici e commerciali. Le aziende italiane sanno che affidarsi ad un gruppo specializzato di lunga esperienza, come Atradius, significa ricevere il sostegno adeguato a valorizzare le proprie strategie di gestione del rischio di mancati pagamenti su fatture”.