India: ancora alti i livelli di crediti inesigibili

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • India
  • Chimico,
  • Beni durevoli ,
  • ICT

28 giugno 2022

Le aziende intervistate in India ci hanno raccontato delle difficoltà incontrate nel riscuotere i debiti commerciali non pagati da tempo.

Sommario

L'edizione 2022 del Barometro Atradius sulle abitudini di pagamento in India è un'occasione preziosa per sentire direttamente dalle aziende come le loro attività commerciali stiano affrontando gli impatti dirompenti dell'attuale difficile situazione economica e commerciale.

Gli argomenti trattati comprendono: i termini di pagamento stabiliti per i clienti business-to-business (B2B), il tempo medio necessario per ottenere il pagamento delle fatture B2B scadute, l'impatto dei ritardi o dei mancati pagamenti sull'azienda e le sfide previste per la redditività nei prossimi mesi.

Il questionario dell'indagine è stato compilato dalle imprese indiane nel secondo trimestre del 2022. Le risposte fornite dalle aziende intervistate sono contenute nel rapporto sull'India, che fa parte dell'edizione di giugno 2022 del Barometro Atradius sulle abitudini di pagamento in Asia.

Principali risultati del report per   l'India

Livelli allarmanti di crediti inesigibili B2B e di mancati pagamenti da parte dei clienti

  • Il livello dei crediti inesigibili e dei mancati pagamenti da parte dei clienti rimane elevato in tutti i settori industriali inclusi nel sondaggio nel mercato indiano, ed entrambi sono considerati elementi di grande preoccupazione. In ogni caso, le cifre sono state particolarmente allarmanti nel settore dei beni di consumo durevoli, che sta soffrendo maggiormente per le interruzioni delle catene di fornitura globali. Il nostro sondaggio ha rilevato che uno dei fattori principali del problema è che molti clienti hanno problemi di liquidità.

  • Le aziende indiane hanno adottato diverse misure  per combattere il problema dei debiti commerciali B2B scaduti. Alcune hanno insistito sui pagamenti in contanti per la consegna di beni e servizi, mentre altre hanno preferito controlli più rigorosi sul merito creditizio dei clienti. Un altro metodo è stato quello di offrire sconti per i pagamenti anticipati, mentre nel settore dell'elettronica/ICT si è cercato un approccio più flessibile ai termini di pagamento. Nel complesso, il valore medio totale delle vendite B2B a credito è leggermente diminuito, ma rappresenta ancora la metà del fatturato B2B.

 

La gestione dei rischi diventa strategica nel momento in cui peggiora il DSO

  • I Days-Sales-Outstanding (DSO) sono peggiorati per un impressionante 60% in più di aziende intervistate nel mercato indiano rispetto al nostro ultimo sondaggio. Le aziende ci hanno anche raccontato delle difficoltà incontrate nel riscuotere i debiti commerciali non pagati da tempo. Ne consegue che le aziende sono consapevoli della necessità di rafforzare la gestione del rischio di credito. Un numero crescente di aziende ha riferito di aver sottoscritto una copertura assicurativa del credito e dei vantaggi di stabilità e accesso ai finanziamenti che ne derivano.

  • L'ottimismo per il futuro è stato dimostrato dal sondaggio, in cui le aziende indiane hanno dichiarato di prevedere nei prossimi mesi un aumento delle transazioni con dilazione di pagamento con i clienti B2B e di aspettarsi un miglioramento nei comporatementi di pagamento. Ciononostante, le aziende intervistate prevedono un periodo di volatilità dei DSO anche molto elevato. Questa è una delle numerose preoccupazioni per il futuro. Un'altra è il potenziale calo della domanda di prodotti e servizi, mentre si teme che le condizioni commerciali nazionali e globali continuino a essere compromesse a causa della pandemia.

Risultati più rilevanti nel sondaggio sull 'India

  • Quasi la metà del fatturato B2B venduto con dilazioni di pagamento, attenzione alla fidelizzazione dei clienti
  • I termini di pagamento nel commercio B2B rimangono stabili, cresce la consapevolezza dell'assicurazione del credito
  • I livelli di crediti inesigibili e di mancati pagamenti dei clienti rimangono elevati
  • I problemi di liquidità sono la causa principale dei mancati pagamenti dei clienti
  • Peggiora il DSO, quindi è fondamentale evitare le strozzature del flusso di cassa
  • Previsto un aumento delle vendite B2B con dilazioni di pagamento, soprattutto per incrementare i fatturati
  • Preoccupazione per la volatilità del DSO e il calo della domanda di prodotti e servizi

Per avere maggiori informazioni

E' possibile scaricare il report per avere una panoramica completa sulle abitudini di pagamento in India con un focus sui seguenti settori:

  • Chimico/Farmaceutico
  • Beni durevoli di consumo
  • Elettronica/ICT