Area Stampa

Accedi al materiale informativo su Atradius, inclusi i comunicati stampa, video e audio, immagini ad alta risoluzione e la nostra ampia raccolta di pubblicazioni sull’andamento di settori e mercati

Sfiora il 100% il numero di aziende italiane soddisfatte della qualità dei servizi offerti in Italia dal gruppo assicurativo mondiale.


Comunicato stampa

Italia

Ultime notizie

Aggiornamenti su Atradius e sui settori in cui opera il Gruppo in Italia e nel mondo

Latest News Icon

Contatti Stampa

Per ulteriori informazioni sui Comunicati Stampa diffusi da Atradius e sui materiali contenuti nell'Area Stampa del nostro sito potete contattare l'ufficio Relazioni Esterne Atradius Italia, o i nost

Media Contacts Icon

Multimedia

Materiale audio e video per la stampa ed i media.

Multimedia Icon

Ultime notizie ed articoli

Modula MECH, la polizza studiata per l'industria metalmeccanica italiana, si arricchisce di ulteriori aspetti per essere sempre più rispondente alle esigenze delle aziende del comparto.

Comunicato stampa
Italia

Marginalità e liquidità aziendale al centro di Modula PHARMA, soluzione assicurativa studiata da Atradius per le aziende italiane del comparto.

Comunicato stampa
Italia

Come influiscono i dazi e le barriere non tariffarie sugli scambi commerciali mondiali è l’argomento del secondo appuntamento dei webcast Atradius sul futuro del commercio.

Comunicato stampa
Italia

Per saperne di più su Atradius

Accounts Receivable Insurance

Assicurazione crediti

Con Atradius potrete sviluppare la vostra attività commerciale con fiducia anche su nuovi mercati, sapendo di essere protetti contro il rischio di credito.

Fraude_document (2-1) | Atradius Takaukset

Opportunità professionali

Siamo una società globale e reclutiamo talenti in tutto il mondo. Promuoviamo un ambiente di lavoro stimolante e diversificato per tutti i nostri collaboratori.

Economic Research Teaser Image - Local

Pubblicazioni

Le pubblicazioni Atradius forniscono la nostra visione sulla situazione economica in oltre 40 paesi e sulle prospettive commerciali dei principali settori.