Convenzione ex art. 35 Decreto Rilancio

Atradius aderisce alla “Convenzione SACE” di cui all’art. 35 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 ("Decreto Rilancio").

L’intervento da parte di SACE S.p.A., realizzato mediante tale Convenzione definita di concerto con le principali Imprese di Assicurazione e con il supporto dell’Associazione Nazionale delle Imprese di Assicurazione (ANIA), si qualifica come un intervento di sostegno per lo sviluppo delle attività produttive rientranti nell'ambito di applicazione del D. Lgs. 31 marzo 1998, n. 123 recante "Disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno pubblico alle imprese, a norma dell'art. 4, comma 4, lettera c), della L. 15 marzo 1997, n. 59" e beneficia della garanzia dello Stato italiano in base a quanto disposto dal Decreto medesimo.

In virtù di tale garanzia, Atradius si impegna:
- a mantenere disponibili e, se del caso, a ricostituire i plafond assicurativi dei propri Assicurati in essere alla data di entrata in vigore della predetta garanzia (dal 19 Maggio 2020), se in tal senso richiederanno gli Assicurati;
- se pur nel rispetto delle proprie politiche interne di valutazione e di assunzione dei rischi, a non compiere azioni di riduzione o di revoca degli affidamenti, eventualmente ricostituiti, almeno fino alla data del 30 giugno 2021, data di termine della garanzia statale.

Tutto ciò al fine di preservare e mantenere la continuità degli scambi commerciali dei propri Assicurati con i rispettivi  Clienti e di garantire che i servizi di assicurazione dei crediti commerciali continuino ad essere disponibili sul mercato assicurativo italiano.

E' possibile scaricare la Convezione al sito di SACE S.p.A.