Rapporto Paese Spagna 2018

Rapporto Paese

  • Spagna
  • Agricoltura ,
  • Trasporti,

15 maggio 2018

Nel 2018 e nel 2019 si prevede che la crescita economica si modererà leggermente ma rimarrà robusta, con i consumi e gli investimenti privati che rimangono i fattori chiave.

Spagna Panoramica
Spagna Settori

 

 

Situazione insolvenze

Per il 2018 si prevede un ulteriore miglioramento delle insolvenze, ma il numero rimane elevato.

I fallimenti societari hanno rispecchiato fedelmente le condizioni economiche, con aumenti elevati su base annua osservati dal 2011 al 2013. Con l’inizio della ripresa economica dal 2014, si è registrata una diminuzione delle insolvenze: un trend positivo destinato a protrarsi con un calo previsto dei fallimenti societari del 6% nel 2018.

In tal caso le insolvenze commerciali continuerebbero tuttavia ad attestarsi a un livello elevato, pari a circa 4.800 casi. Si tratta di una cifra quattro volte superiore a quella rilevata nel 2007, quando erano stati registrati circa 1.150 casi.

Spagna Insolvenze

 

Situazione economica

Continua la ripresa economica

Dopo un ulteriore slancio della ripresa economica spagnola nel 2017, con un aumento del PIL di oltre il 3%, nel 2018 e nel 2019 la crescita economica dovrebbe mantenersi solida, seppure segnando una lieve flessione, e i consumi privati e gli investimenti dovrebbero rimanere i principali fattori trainanti. Le esportazioni spagnole continuano a beneficiare della ripresa nell’area dell’euro.

La resilienza delle banche spagnole ha segnato un ulteriore miglioramento nel 2017 in termini di qualità degli attivi e di capitale. Tuttavia, il livello dei crediti in sofferenza è rimasto elevato rispetto a quello di altri Stati membri dell’UE.

Nel luglio 2016, la Commissione europea ha concesso altri due anni alla Spagna per portare il deficit di bilancio a meno del 3%. Si prevede che tale obiettivo sarà raggiunto nel 2018 e nel 2019.

 

 

Documenti collegati