Barometro dei Pagamenti: Europa Occidentale

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Austria,
  • Belgio ,
  • Agricoltura ,
  • Trasporti,

21 aprile 2016

Le criticità emergenti nelle modalità di pagamento hanno causato difficoltà finanziarie per le imprese in Europa occidentale e un effetto a catena in tutta la catena di fornitura.

Risultati indagine Europa Occidentale

Termini di vendita

Il 2016 sarà molto probabilmente un anno impegnativo per il sistema delle imprese.

Le prospettive dell'ambiente delle insolvenze sono miste, e poco o nessun miglioramento è previsto in molti mercati avanzati. Questo può essere il motivo per cui gli intervistati in Europa occidentale sembrano essere più inclini a richiedere metodi di pagamento da parte dei clienti B2B che non li espongano al rischio di pagamento, oltre ad utilizzare i metodi di pagamento più rischiosi.

 

Sintesi dei risultati

In media, il 44,8% delle vendite a clienti B2B nazionali vengono scambiate a credito (55,2% è stato segnalato per essere effettuato per cassa, o in termini diversi dal credito commerciale che vanno dalla lettera di cambio alla lettera di credito).
La percentuale media di vendite basate sul credito scende al 37,7% rispetto al commercio B2B estero (in media, il 62,3% delle vendite a clienti all'estero sono state scambiate in termini di cassa, o in termini diversi dal credito commerciale).

Questo suggerisce che gli intervistati in Europa occidentale percepiscono il pagamento rischio di default ad essere più elevato in caso di vendita a condizioni di credito per clienti esteri rispetto ai clienti domestici. Queste percentuali non variano nel corso dell'anno passato.