Slovacchia: meno arretrati ma in aumento DSO

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Slovacchia
  • Trasporti,
  • Chimico,
  • Costruzioni ,
  • Beni durevoli ,
  • ICT ,
  • Meccanica,
  • Metalli ,
  • Servizi

18 settembre 2018

Nonostante i miglioramenti del 2018, gli intervistati in Slovacchia hanno riportato un aumento del DSO e il 27,5% delle imprese sembra essere interessato dai ritardi di pagamento.

Secondo i risultati di Atradius, il 2018 è il terzo anno consecutivo in cui la Slovacchia ha aumentato la propria quota di vendite B2B a credito. Gli intervistati hanno riportato i pagamenti in ritardo meno frequentemente, una proporzione molto più bassa delle fatture scadute rispetto a un anno fa e una fattura più veloce per effettuare il cash turnaround. Tuttavia, nonostante i miglioramenti, c'è stato un aumento del DSO e il 27,5% ha riferito che le loro imprese sono state influenzate dai pagamenti in ritardo.

Un forte aumento delle vendite di crediti

Insieme ai loro colleghi in Ungheria, gli intervistati in Slovacchia, sono propensi ad applicare dilazioni a differenza dell'Ungheria, dove la percentuale delle vendite totali a credito è aumentata in modo significativo. Questo è il terzo anno consecutivo con un aumento e la percentuale media delle vendite B2B è del 47,5% nel 2018 dopo il 30,5% nel 2017. (44,1% e 50,9% rispettivamente).

 


Sulla base dei risultati dell'indagine, le vendite di crediti interni sono principalmente destinate a premiare i rapporti commerciali a lungo termine e ad attrarre nuovi clienti. Considerata pratica comune in Slovacchia, nonché un modo per accedere al mercato. Uno scarso comportamento di pagamento è la ragione principale per cui il 21,1% degli intervistati rifiuta i termini di credito.

 

Commerciamo a credito con i nostri clienti B2B perché abbiamo un buon rapporto e ci fidiamo di loro.

Intervistato, settore Chimico

Le principali ragioni per garantire la concessione di dilazioni a clienti B2B esteri rispecchia quanto evidenziato per i clienti domestici e cioè premiare la fedeltà del cliente ed attrarre nuovo business. 

La mancanza di informazioni sull'attività del cliente o sulle prestazioni di pagamento porterebbe agli intervistati in Slovacchia ad astenersi dal vendere a credito a clienti stranieri (citati dal 12,8% degli intervistati).

Operiamo a credito con i nostri clienti esteri grazie al loro buon comportamento di pagamento.

Intervistato, settore Elettronica

Documenti collegati