Barometro Comportamenti di Pagamento Irlanda 2017

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Irlanda
  • Agricoltura ,
  • Trasporti,

11 aprile 2017

Dopo la Danimarca (56,4%) e la Grecia (52,1%), l'Irlanda ha la media più alta di vendite effettuate a credito (48,2%) nei paesi dell'Europa occidentale oggetto della ricerca.

Dopo aver registrato un calo dei fallimenti dal 2015 al 2016, l'Irlanda prevede un aumento del 2% delle insolvenze nel 2017 a causa dei settori pubblici e privati legati agli investimenti esteri. L'ambiente volatile e lo shock potenziale del Brexit potrebbero indirizzare verso un aumento degli strumenti di gestione del credito da parte degli intervistati irlandesi.

Vendite a credito

Dopo la Danimarca (56,4%) e la Grecia (52,1%), l'Irlanda ha la media più alta delle vendite effettuate in a credito (48,2%) in Europa occidentale.

 

B2B sales on credit in Ireland

 

 

  • Secondo le risposte ricevute, il 49,7% del valore totale delle vendite ai clienti B2B domestici è stato effettuato a credito (2016: 47,2%).
  • In tutti i paesi dell'Europa occidentale intervistati, c'è una maggiore tendenza a offrire dilazioni di pagamento ai clienti B2B domestici che ai clienti B2B esteri. L'Irlanda non fa eccezione, tuttavia, la percentuale di vendite domestiche B2B a credito è solo leggermente superiore.
  •  

 Fatture insolute clienti B2B (%)

Il pagamento in ritardo di fatture è avvenuto più spesso nel 2017, mentre gli intervistati irlandesi hanno riportato percentuali in crescita relativamente a fatture scadute da clienti B2B sia nazionali che esteri.

 

Past due B2B receivables in Ireland

 

 

  • Una percentuale maggiore degli intervistati irlandesi (95,5%) ha dichiarato di aver riscosso ritardi nei loro clienti B2B nel 2017, rispetto al 2016 (92,4%). La percentuale mostra una frequenza più elevata di ritardi nei confronti di Irlanda rispetto all'Europa occidentale (91,4%).
  • Per quanto riguarda i clienti d'oltremare, la frequenza dei ritardi di pagamento in Irlanda è scesa dall'88,5% nel 2016 all'86,8% quest'anno. Ancora una volta, questa percentuale è superiore a quella dell'Europa occidentale (84,2%).
  • Il dato relativo ai giorni medi per incassare un credito (DSO) in Irlanda è sceso da 52 giorni rilevato l'anno scorso a 49 giorni nel 2017.

 

Per un quadro completo dell'indagine sull'Irlanda è possibile scaricare il Report (in inglese)