Barometro Comportamenti di Pagamento Belgio 2017

Barometro sui comportamenti di pagamento

  • Belgio
  • Agricoltura ,
  • Trasporti,

11 aprile 2017

Nonostante una marcata avversione per la concessione di credito commerciale ai clienti B2B, il Belgio ha visto un modesto aumento l'uso di transazioni a credito (31,8%).

Il Belgio è un'economia basata sulle esportazioni, per tale motivo l'esito delle elezioni 2017 nei Paesi Bassi, in Francia e Germania - i principali partner commerciali del Belgio – assume un rilievo importante. Rallentamenti in un mercato possono portare a ricadute e rischi crescenti per i suoi partner commerciali.

Vendite a credito

Nonostante una marcata avversione per la concessione di credito commerciale ai clienti B2B, il Belgio ha visto un modesto aumento l'uso di transazioni a credito  (31,8%).

 

 

 

B2B sales on credit in Belgium

 

 

 

 

  • Dopo un calo al 29% registrato nel sondaggio 2016, la percentuale delle vendite B2B a credito è aumentata al 31,8% nel 2017.
  • Il 32,6% delle vendite a clienti B2B nazionali e il 31% delle vendite a clienti B2B esteri sono avvenute a credito. La differenza minima tra le vendite nazionali ed estere a credito indica che v'è una percezione quasi uniforme del rischio di mancato pagamento.
  • Rispetto agli altri paesi dell’Europa occidentale (38,8%), gli intervistati in Belgio (31,8%) sembrano meno inclini alle vendite a credito dilazionato per i clienti B2B.

Il Belgio ha una cultura di pagamento conservatrice e una predilezione per le ventite con pagamento immediato rispetto ad altri metodi di pagamento. Questo atteggiamento è stato osservato anche in Francia (29,3% delle vendite a credito), in Svizzera (28%), Germania (26,5%) e in Austria (26,5%).

 Fatture insolute clienti B2B (%)

Il modesto aumento nella percentuale delle fatture B2B in Belgio (42%), mostra un andamento omogeneo osservato in tutti i paesi dell'Europa occidentale esaminati.

 

 

 

Past due B2B receivables in Belgium

 

 

 

 

  • La percentuale di intervistati che hanno segnalato ritardi di pagamento da loro acquirenti B2B in Belgio (93,5%) è superiore alla media regionale (87,8%) ed è aumentato rispetto al 2016 (90,7%).
  • Circa la metà delle fatture degli intervistati in Belgio non sono stati pagati entro la data prevista (42%),  un punto percentuale in più rispetto al 2016 e leggermente superiore alla media dell'area del 41%.
  • Il DSO rilevato in Belgio riflette il lieve aumento della percentuale di pagamenti in ritardo. Nel 2017, il DSO medio è di 50 giorni ed è significativamente superiore alla media dell'area di 44 giorni.
  • Guardando al futuro, la maggior parte degli intervistati in Belgio (57,8%) non si aspettano un cambiamento nel loro  DSO nel corso dei prossimi 12 mesi. Il 19,6% si aspetta un leggero aumento, mentre il 14,2% è più ottimista e si aspetta una leggera diminuzione della media DSO.

 

Per un quadro completo dell'indagine sul Belgio è possibile scaricare il Report (in inglese)